TCJ

AFRICA AUSTRALE: I Colori del Nanaqualand

Dal Sudafrica alla Namibia fino al Botswana

Un viaggio unico per chi ha già visitato i paesi 

Sudafrica. Fin dove arriva lo sguardo, la pianura è un tripudio di fiori dai mille colori. Spesso i turisti riescono a malapena a contenere l’entusiasmo quando davanti ai loro occhi si dischiude il miracolo annuale del Namaqualand

Alla Namibia appartiene il Fish River Canyon, uno dei canyon più spettacolari al mondo   Collocato nell’angolo più a sud della Namibia, al confine con il Sudafrica, il Fish River Canyon è una delle bellezze naturali più spettacolari di questo paese. Con i suoi 160 km di lunghezza e 27 di larghezza, è il secondo canyon più grande al mondo, e seppur non paragonabile al fratello maggiore (il Grand Canyon), è in grado di regalare scorci di una bellezza mozzafiato

Il Botswana è sterminato e selvaggio, modellato dal ritmo binario delle due stagioni: da una pioggia che quando arriva trasforma le savane in paludi e da una siccità che quando prende il sopravvento brucia ogni filo d’erba e rende le ultime pozze più affollate di una metropolitana all’ora di punta. Qui l’Africa ha il respiro della natura primigenia, ma anche la ricchezza di un paese che ha saputo reinventare se stessa sviluppandosi in modo equilibrato e pacifico: un posto dove è bello vivere è anche un luogo bellissimo da visitare. Una delle esperienze più belle in Botswana, al di là del safari fotografico e delle emozioni che regala, è il volo sul delta dell’Okavango, un fiume affascinante e unico che invece di gettarsi nel mare disperde le sue acque nel deserto del Kalahari.

AGOSTO/SETTEMBRE 2019