TCJ

LAOS E CAMBOGIA: Attraverso tre confini

Sul Mekong fino a Luang Prabang... Angkor e il lago Tonle Sap

Il nostro viaggio inizia da Chiang Rai, in Thailandia, dove ci riposiamo una notte prima di percorrere la strada che ci condurrà in Laos. Da Chieng Khong, sul confine fra Thailandia e Laos, la piacevole navigazione lungo le ampie anse del Mekong a bordo di una confortevole barca privata che ci porta lentamente nel paesaggio antico dei villaggi etnici laotiani. In due giorni di viaggio fluviale con pernottamento in suggestivi alberghi, vivremo l’esperienza di un mondo fuori dal mondo, lontano da ogni frenesia: spiagge di sabbia dorata ed enormi rocce seghettate delimitano le rive, bambini che giocano allegri, mandrie di bufali, donne che a fatica coltivano piccoli orti strappati al fiume.  Nell’antica città reale di Luang Prabang, punto d’arrivo della nostra navigazione sul mitico fiume, entreremo in un magnifico dipinto dove linee armoniose di templi e monasteri emergono dalle case coloniali. Il dispiacere di allontanarsi da un’oasi rintanata dove solo chi sappia apprezzarne le particolarità decide di andare, è compensato da Angkor che, direbbe Terzani, “ci rende orgogliosi di appartenere alla razza umana”. Qui, il contatto con l’imponenza e la raffinatezza dell’arte kmer. Il nostro è un viaggio consistente e vario. Ricorderemo grandi pietre che le credenze umane hanno trasformato in luoghi di culto e graziosità artistiche. Incontreremo fiumi, siti affollati o altri col privilegio di essere pochi. E’ un viaggio per gli appassionati dei paesaggi e della cultura dell’Asia, facile e ricco di visite. Vi andiamo nella stagione col clima migliore. Includiamo ciò che più ci piace di questa regione tra culture, natura, archeologia, luoghi sacri, fiumi e barche.

Dal 27 Ottobre al 07 Novembre

VIAGGIO CHIUSO  - DISPONIBILITA' SOLO IN CASO DI ANNULLAMENTI